Wall Street e’ sempre la borsa n.1 del mondo

20 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Secondo gli ultimi dati disponibili, il mercato azionario degli Stati Uniti, con $15.1 trilioni di dollari di capitalizzazione, era il primo in assoluto nel mondo alla fine del 2009. Wall Street (intesa come totale delle borse Usa, con Nyse e Nasdaq in testa) e’ anche il mercato azionario piu’ liquido, con scambi complessivi l’anno scorso pari a $47 trilioni di dollari, oltre tre volte la capitalizzazione.

Per avere un’idea di quanto potente e influente per i destini finanziari globali sia la borsa americana, basti dire che il secondo mercato azionario del mondo per valore delle azioni quotate e’ quello della Cina, con $5.0 trilioni di dollari, cioe’ tre volte piu’ piccolo rispetto a Wall Street. E Londra, di cui un paio di anni fa i giornali declamarono l’ascesa, sulla base del presupposto che la City aveva ormai sorpassato Wall Street? Il mercato azionario inglese e’ solo al quarto posto, con $2.8 trilioni di dollari di capitalizzazione, 6 volte mezzo piu’ piccolo di New York. Dunque quegli scenari erano sbagliati.

La classifica qui sotto, pubblicata dall’Economist, e’ elaborata su dati Standard & Poor’s al 31 dicembre 2009.

*********************

Borse mondiali, capitalizzazione in trilioni di dollari, fine 2009

Stati Uniti 15.1
Cina 5.0
Giappone 3.3
Gran Bretagna 2.8
Honk Kong 2.3
Francia 2.0
Canada 1.7
Germania 1.3
Spagna 1.3
Australia 1.3
India 1.2
Brasile 1.2

*********************