WALL STREET: DOW RIDUCE LEGGERMENTE LE PERDITE

21 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo circa un’ora dalla soglia di meta’ giornata il Dow Jones riduce leggermente le perdite di un’ora fa’ che l’avevano trascinato al nuovo minimo delle ultime 52 settimane.

Verificare in prima pagina aggiornamento indici in tempo reale.

Sull’indice delle Blue Chips americane si era abbattatuta una vera pioggia di vendite, causata dal pessimismo lasciato martedi’ da un taglio dei tassi d’interesse da parte della Federal Reserve Banc non ritenuto all’altezza della gravita’ della situazione in cui si trova l’economia USA.

Dall’annuncio del taglio dei tassi di 0,5 punti pecentuale il Dow ha perso oltre 350 punti, trascinando al ribasso anche il Nasdaq, che a meta’ della seduta odierna registrava ampi guadagni.

Sui listini in generale stanno mostrando una tendenza al rialzo il settore trasporti, calzaturiero, semiconduttori, infrastrutture per comunicazioni, sistemi informatici, bevande.

In calo invece il settore macchinari, difesa, alberghiero, gas naturale, cartario, assistenza medica.