WALL STREET: DOW JONES RIANIMATO DAI FARMACEUTICI

21 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

I rialzi nel comparto farmaceutico spingono l’indice delle Blue Chip oltre gli 80 punti di rialzo. Il Nasdaq riconquista quota 2.900 punti, mentre solo le societa’ a bassa capitalizzazione del Russell 2000 restano in rosso.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Gli ordini di acquisto si sono concentrati sul comparto farmaceutico per le buone prospettive di fatturato dei nuovi farmaci per la prevenzione della sintomatologia influenzale.

Sui listini in generale, tendenza al rialzo per auto, prodotti e attrezzature medicali, oro, estrazioni petrolifere, costruzioni, aerospaziale, linee aeree, acciaio e farmaceutico.

Segno meno invece per utility, finanziari, bancari, brokeraggio, giocattoli, distribuzione, microprocessori.