Società

WALL STREET: DOW E NASDAQ CONTENGONO GUADAGNI

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Indici in rialzo al giro di boa, nonostante comincino a contenere i guadagni della mattinata dopo il rally nel settore high tech.

I guadagni del Nasdaq, spinto da PeopleSoft (PSFT – Nasdaq) e CNET Networks (CNET – Nasdaq) sono contrastati dalla flessione di QLogic (QLGC – Nasdaq), che ha pubblicato i risultati martedi’ dopo la chiusura dei mercati.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina

Il listino industriale (Dow Jones) beneficia dell’andamento positivo del comparto tecnologico, che trae vantaggio inoltre dai risultati di SBC Communications Inc. (SBC – Nyse), il terzo operatore di telefonia locale e una delle trenta blue chip del Dow Jones.

Il mercato ha ritrovato vigore grazie agli incoraggianti utili di PeopoleSoft, societa’ attiva nel settore software.

“PeopleSoft e’ il tipo di societa’ che gli investitori stanno cercando”, ha commentato Noah Blackstein della canadese Dynamic Mutual Funds, aggiungendo che gli investitori si rivolgono a gruppi che riescono a incrementare gli utili “nonostante il rallentamento economico”.

“Mi sembra che ci sia un recupero nell’aria, ma non credo che durera’ a lungo”, e’ l’opinione di Matthew Johnson di Lehman Brothers Inc.

Spiega il rally odierno con parole caute anche Edgar Peters, chief investment officer di PanAgora Asset Management, secondo cui “quello di oggi e’ solo un rimbalzo tecnico e non credo che vedremo un trend chiaro fino al quarto trimestre”.

“Ogni buona notizia da’ una spinta al mercato”, ha dichiarato infine Mark Beale di New Star Asset Management.

Beale ha tuttavia aggiunto di non credere che “si assistera’ a un vero trend al rialzo fino all’inizio del prossimo anno”.

Sui listini in generale, stanno mostrando una tendenza al rialzo i settori software, biotech, computer, cartario, chimico.

In ribasso, invece, i settori bancario, assicurativo, sanitario, oro.

VEDI QUALI SONO I TITOLI DI RIELIEVO CHE STANNO MUOVENDO I MERCATI
:

WALL STREET: I TITOLI CHE MUOVONO IL MERCATO (2)