Wall Street chiude in frazionale ribasso

24 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – La borsa americana termina la prima seduta della settimana in territorio negativo nonostante la fiducia sulla ripresa mostrata dalle numerose operazioni di M&A annunciate ad agosto. Prevalgono però gli investitori pessimisti che temono una nuova battuta d’arresto dell’economia a stelle e strisce. Dal fronte macro non sono giunte notizie rilevanti mentre si attende per oggi il dato sulle vendite di case esistenti e per domani quello su le case nuove. Venerdì sarà la volta della revisione del Pil del 2° trimestre. Il Dow Jones termina gli scambi con una miusvalenza dello 0,38%, l’S&P500 con un calo dello 0,40% mentre il Nasdaq registra una perdita più consistente dello 0,92%.