Wall Street cambia direzione dopo dati sotto attese

12 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Cambio di direzione per Wall Street dopo l’uscita di due importanti dati macroeconomici. La piazza americana, partita bene anche sulla scia del dato sulle vendite al dettaglio migliorate oltre il consensus, sembra non aver apprezzato i numeri sulle scorte e le vendite industriali di gennaio (le prime invariate, le seconde in aumento), e ancor meno la discesa del sentiment dell’Università del Michigan, che gli analisti indicavano come stabile. In questo momento il Dow Jones lima lo 0,07%, mentre il Nasdaq e l’S&P500 cedono rispettivamente lo 0,37% e lo 0,20%.