WALL STREET BALLERINA PASSA TUTTA IN NERO

21 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A poco piu’ di un’ora dall’apertura degli scambi a New York, la volatilita’ tiene tutti i principali indicatori in costante oscillazione attorno alla parita’. Le escursioni sono tuttavia modeste e il Nasdaq boccheggia sulla soglia dei 2.900 punti.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Gli investitori non sembrano lasciarsi tentare dai molti prezzi d’occasione nel settore tecnologico, falcidiato dai ribassi di ieri.

Il dato economico relativo al deficit della bilancia commerciale Usa in settembre, diffuso prima dell’apertura dei mercati, giunto alla quota record di $34,3 miliardi, ben al di sopra delle stime degli analisti, non sembra aver avuto particolare impatto.

Wall Street sembra piuttosto focalizzata sugli utili societari dell’ultimo trimestre e sulle prospettive di crescita nel prossimo anno.

Gli operatori lamentano infine la persistente incertezza sul fronte politico: l’esito delle elezioni presidenziali in Florida sembra nelle mani dei giudici della Corte suprema e non e’ dato sapere se dalla camera di consiglio uscira’ oggi un verdetto.

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a Wall Street:

Nel settore finanziario, Morgan Stanley Dean Witter (MWD) e’ stata messa formalmente sotto inchiesta con l’accusa di frode a danno degli investitori. Il danno contestato e’ di $65 milioni. Il titolo ha perso quasi l’1,5%.
(Vedi Morgan nei guai per fondi truccati )

Nel settore dell’abbigliamento, Perry Ellis International Inc. (PERY) guadagna quasi l’ 11,5% nonostante i deludenti dati di bilancio pubblicati ieri. La societa’ ha chiuso il terzo trimestre con utili di 5 centesimi per azione, in calo del 90% rispetto ai 58 centesimi per azione registrati nello stesso periodo del 1999 e al di sopra dei 3 centesimi per azione previsti dagli analisti. Il fatturato ha registrato un calo del 3% a quota $70,6 milioni.
(Vedi Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore delle apparecchiature medicali, Medtronic (MDT) ha chiuso il secondo trimestre utili di 26 centesimi ad azione, contro i 21 centesimi dell’anno scorso. Il titolo guadagna il 6,5%.
(Vedi Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore degli strumenti di misurazioni elettroniche, Agilent Technologies (A) ha chiuso il quarto trimestre con utili di 69 centesimi ad azione, in rialzo rispetto i 39 centesimi dell’anno scorso. Le previsioni degli analisti erano di 16 centesimi per azione. Il titolo guadagna quasi l’ 8%.
(Vedi Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore della ristorazione, Krispy Kreme Doughnuts (KREM) perde oltre il 6,5%. La societa’ ha chiuso il terzo trimestre con utili di 27 centesimi per azione, battendo di 3 centesimi le aspettative degli analisti e in rialzo rispetto ai 20 centesimi registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

Nel settore delle telecomunicazioni, Nortel Networks (NT) e’ in rialzo di quasi il 2,5%.La societa’ ha riconfermato ieri le previsioni per il quarto trimestre e per l’intero anno 2001. Gli analisti prevedono utili di 26 centesimi per azione per il quarto trimestre 2000 e di 74 centesimi per l’intero anno 2000. Per il primo trimestre dell’anno successivo e per l’intero 2001 le aspettative dei principali analisti sono rispettivamente di 16 centesimi e 98 centesimi per azione.

Nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni, Lucent Technologies (LU) perde oltre l’ 11,5% dopo aver annunciato che gli utili del prossimo trimestre potrebbero essere inferiori di 2 centesimi a quanto precedentemente annunciato a causa delle incertezze sul fatturato.

Nel settore dei semiconduttori, Broadcom Corp. (BRCM) perde quasi il 5% sulla notizia che la societa’ ha raggiunto un accordo extragiudiziario con Intel Corp. (INTC). Il titolo Intel guadagna quasi il 3,5%.

Nel settore delle biotecnologie, Chiron Corp. (CHIR) andra’ a sostituire Fort James Corp. (FJ) nell’indice S&P 500. Il titolo Chiron guadagna quasi il 5%, mentre il titolo Fort James guadagna oltre l’1,5%.

Nel settore della ristorazione, Starbucks Corp (SBUX) perde quasi il 7,5% dopo che Chase H&Q ne ha ridotto il rating da “Strong Buy” a “Buy” sulla base dell’indebolimento degli utili societari. Nonostante cio’ , la banca d’affari ne ha aumentato il target sul prezzo da $46 a $55.

Nel settore dei computer palmari, Palm (PALM) e’ in rialzo del 3% e OmniSky (OMNY) del 3,5% su una nota di Lehman Brothers che prevede una crescita del comparto nei prossimi anni superiore alle aspettative.

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al New York Stock Exchange (dati delle 10:00) con rispettivi volumi,
prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti cliccando sul
simbolo dei singoli titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO (in $)

VARIAZIONE (in punti)

VARIAZIONE (percentuale)

LU

Lucent Technologies Inc.

7,378,400

19.000

-1.938

-9.25%

NT

Nortel Networks Corporation

2,890,000

36.438

+1.188

+3.37%

T

AT&T Corp.

1,762,000

19.250

-0.125

-0.65%

TKA

Telekom Austria Ag

1,846,800

13.875

0.00

0.00

AOL

America Online, Inc.

869,600

46.510

-0.580

-1.23%

GE

General Electric Company

928,400

50.563

+0.500

+1.00%

DIS

Walt Disney Company

735,700

28.625

-1.250

-4.18%

C

Citigroup Inc.

1,008,000

49.000

-0.375

-0.76%

MER

Merrill Lynch & Co., Inc.

821,000

59.813

-2.188

-3.53%

GLW

Corning Incorporated

1,070,300

59.938

+0.625

+1.05%

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli piu’ scambiati
al Nasdaq (dati delle 10:00) con rispettivi volumi, prezzi e
variazioni percentuali (verificare aggiornamenti cliccando sul simbolo dei
singoli titoli)
:

SIMBOLO

SOCIETA’

VOLUME

PREZZO (in $)

VARIAZIONE (in punti)

VARIAZIONE (percentuale)

CSCO

Cisco Systems, Inc.

6,487,200

51.938

+0.688

+1.34%

ORCL

Oracle Corporation

7,047,500

24.750

0.00

0.00

INTC

Intel Corporation

5,123,200

42.563

+1.438

+3.50%

WCOM

WorldCom, Inc.

5,300,000

15.125

+0.063

+0.41%

SUNW

Sun Microsystems, Inc.

3,544,500

82.375

+0.750

+0.92%

MSFT

Microsoft Corporation

3,158,100

68.000

+0.813

+1.21%

JNPR

Juniper Networks, Inc.

2,795,300

120.375

-1.500

-1.23%

JDSU

JDS Uniphase Corporation

3,015,900

65.813

+1.250

+1.94%

YHOO

Yahoo! Inc.

2,320,000

45.219

-3.656

-7.48%

STOR

StorageNetworks, Inc.

2,208,700

34.000

-0.938

-2.68%