Wall Street, avvio dimesso per l’ultima seduta dell’anno

30 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Avvio dimesso per la borsa di Wall Street, cha avvia le contrattazioni odierne senza nessun sussulto dopo la lettura del dato sui sussidi alla disoccupazione americani che hanno sorpreso in positivo. Scendono, infatti, a 388 mila le nuove richieste di sussidio alla disoccupazione relative alla settimana del 25 dicembre 2010, segnando un calo di 34.000 unità rispetto al dato precedente rivisto di 422.000 unità. Il dato è migliore delle attese degli analisti che avevano previsto un calo più contenuto a 415.000. Fra poco sarà diffuso l’indice PMI Chicago e più tardi verranno svelate le vendite immobiliari di case pendenti del mese di novembre. Sul valutario, il biglietto verde subisce oggi l’assalto della monete unica con il cross eur/usd che scambia a 1,3295 usd . Tra le commodities, prezzi petroliferi in calo che scivolano sotto i 91 dollari al barile in attesa dei dati settimanali sulle scorte USA, nel pomeriggio. Sulle prime rilevazioni il Dow Jones lima dello 0,07% a 11576,82 punti, l’S&P500 cede lo 0,1% a 1258,58 punti ed il Nasdaq lo 0,13% a quota 2665,7.