WALL STREET: AVANTI TUTTA, CON MOLTA PRUDENZA

12 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il tabellone elettronico del Nasdaq, dopo un affondo sul freno dei rialzi, consolida le posizioni, comunque sui guadagni, mentre l’indice Dow Jones guadagna terreno. Brillanti le societa’ a bassa capitalizzazione del Russell 2000, che con un aumento dello 0,33% superano la performance dell’indice allargato S&P 500.

(verifica quotazioni indici agfgiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Sui mercati sembra passata la paura per profitti societari deludenti nel secondo trimestre e gli investitori si muovono in cerca di titoli con valutazioni contenute e buone prospettive di crescita.

Permane un certo tasso di volatilita’, dovuto alla naturale fase interlocutoria che precede la diffusione di importanti dati economici, in calendario a partire da domani.

In generale sui listini avanzano calzaturiero, farmaceutico, abbigliamento, distribuzione, sanita’, Internet e microprocessori.

Passo indietro per auto, alluminio, telefonici, brokeraggio, cartario, estrazioni petrolifere e utilities.