WALL STREET APRE BENE, IL NASDAQ GUIDA IL RIALZO

18 Novembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Inizio delle contrattazioni in positivo a Wall Street. Il Nasdaq guida il recupero, con +0.72% a quota 1923. Dow Jones e S&P500 sono frazionalmente in nero.

Il tono e’ migliore dopo il recupero del Nikkei a Tokyo, che dopo il forte ribasso di ieri ha messo a segno il +1,13%.

Sul fronte macroeconomico il dato sull’indice dei prezzi al consumo inferiore alle attese (CPI invariato a ottobre, con il core rate a +0.2%) allontana per il momento le eventuali tensioni per le prossime mosse della Fed. Il dato core leggermente superiore alle previsioni conferma una ripresa del pricing power delle aziende.

I titoli del Tesoro e i bond USA sono leggermente in calo, ma le reazioni del mercato finanziario sono abbastanza fredde, dopo la comunicazione del dato sui prezzi al consumo negli Stati Uniti.

Il prezzo del benchmark, il titolo del Tesoro Usa a 10 anni, e’ in ribasso di 1/32 a 100 e 12/32, con il rendimento invariato al 4.20% rispetto alla chiusura di lunedi’ (da Target News, in tempo reale per gli abbonati a INSIDER).