WALL STREET: APERTURA SULL’ONDA DELL’OTTIMISMO

3 Dicembre 2003, di Redazione Wall Street Italia

Apertura in buon rialzo per le borse americane. Il Nasdaq sale subito dello 0.59% a quota 1991. Gli indici azionari sono vicini ai massimi degli ultimi 18-22 mesi. In partcolare il Nasdaq punta con decisione ala soglia psicologica di quota 2000.

Gli spunti di trading oggi sono influenzati dai dati macroeconomici: i numeri (definitivi) sulla produttivita’ del terzo trimestre e l’indice dei direttori degli acquisti del settore servizi per il mese di novembre.

Il primo report (gia’ pubblicato) e’ straordinariamente positivo, e dimostra come la cura da cavallo imposta dalla Fed all’economia Usa funzioni: la produttivita’ e’ stata rivista al rialzo dall’8,1% al 9,4%. E’ il risultato migliore degli ultimi 20 anni. Si tratta di un dato destinato a scendere nei prossimi mesi, se l’occupazione come sembra migliorera’.

Sull’ISM non manifatturiero (servizi) le attese sono per un leggero calo rispetto ai 64,7 punti segnati ad ottobre.

Attenzione anche alle notizie che arriveranno dalle societa’ quotate. Oggi incontrano gli analisti: Merck (MRK – Nyse), Eli Lilly (LLY – Nyse) e Siebel System (SEBL – Nasdaq). Domani sara’ la volta di Intel (INTC – Nasdaq) che potrebbe alzare ancora una volta le stime sul fatturato.

Sul fronte valutario, riprende la discesa del dollaro che segna un nuovo minimo sull’euro (XEU). Superata quota $1,21 il target di $1,25 indicato da alcuni come obiettivo raggiungibile gia’ entro la fine dell’anno, si avvicina pericolosamente. Si rafforza anche lo yen (XJY) che scende sotto 109 contro il biglietto verde (da Target News, in tempo reale per gli abbonati a INSIDER).

__________________________________________

Per risolvere i tuoi dubbi finanziari, ti consigliamo di provare uno strumento formidabile che ti potra’ far da guida – oggettiva e distaccata – nei tuoi investimenti: il servizio INSIDER di Wall Street Italia (costa meno di 17 euro al mese!). Se non sei gia’ abbonato, provalo per un mese utilizzando il link INSIDER