WALL STREET: APERTURA IN ROSSO SUI TECNOLOGICI

5 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street apre in negativo, con le vendite concentrate soprattutto nel settore dell’high-tech.

La pressione principale sembra venire dalla blue-chip tecnologica Intel (INTC), il cui giudizio sul titolo questa mattina e’ stato ridotto da USB Piper Jaffray da “Strong Buy” a “Buy”.

In assenza di dati economici significativi all’orizzonte martedi’, il mercato azionario Usa rimane in balia di strategie di trading di breve termine.

Osservando che nelle ultime 15 sessioni il Nasdaq ha chiuso 14 volte con guadagni, molti esperti si aspettano di vedere una serie di realizzi di profitto durante tutta la giornata. Il trend potrebbe impedire al mercato un rally significativo.