Wall Street amplia guadagni sul finale in attesa del jobs report

3 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Colpo di coda sul finale per la borsa statunitense, che amplia i guadagni terminando vicina ai massimi intraday in attesa delle fondamentali statistiche sul mondo del lavoro in agenda per oggi. A dare una sferzata di ottimismo alla sessione è stato soprattutto il calo oltre le attese dei sussidi alla disoccupazione e l’aumento al di sopra del consensus della vendite di case pendenti, numeri che interessano due settori particolarmente sotto osservazione in quanto fondamentali barometri dello stato di salute dell’economia a stelle e strisce. La produttività del settore non agricolo è stata rivista invece al ribasso, deludendo le attese del mercato. Non esaltanto nemmeno gli ordini manifattura. Particolarmente vivace il settore retail che ad agosto ha beneficiato di un buon rialzo delle vendite grazie agli acquisti per il back-to-school. Il Dow Jones, ha terminato con un incremento dello 0,49% a 10.320 punti, l’S&P500 dello 0,91% a 1.090, il Nasdaq dell’1,06% a 2.200 punti.