WALL STREET AL RIBASSO SU FIDUCIA CONSUMATORI

30 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo circa un’ora dall’apertura delle contrattazioni sulla piazza di New York, i principali indici di borsa oscillano attorno alla soglia di parita’ con una tendenza al ribasso.

Gli investitori stanno infatti digerendo il deludente dato relativo alla fiducia dei consumatori in gennaio – ai livelli piu’ bassi degli ultimi quattro anni.

Verifica aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

L’indice che misura la fiducia dei consumatori americani infatti e’ sceso in gennaio a quota 114,4 rispetto ai 128,3 , ben al di sotto dei 127 punti previsti dagli analisti di Wall Street.

Il calo della fiducia dei consumatori lascia temere una contrazione della spesa per i consumi con un ulteriore effetto di rallentamento nella crescita economica degli Stati Uniti per il prossimo anno.

(ARTICOLO IN FASE DI SCRITTURA)

Tra i listini che stanno registrando rialzi i settori prodotti per la casa, cosmetici, oro, scarpe, bevande e linee aree.

Segno meno invece per settore automobilistico, petrolifero, abbigliamento, telefonico, giocattoli, sistemi informatici, intrattenimento e casse di risparmio.