WALL STREET: AGGIORNAMENTI DI META’ SESSIONE

27 Ottobre 2004, di Redazione Wall Street Italia

*Marco Bonelli, Managing Director di Raymond James, e’ molto conosciuto tra gli investitori istituzionali e i trader italiani. I suoi commenti quotidiani di meta’ seduta sull’andamento della Borsa Usa (comprese le indicazioni di trading operativo e le posizioni rialziste) non implicano responsabilita’ alcuna per Wall Street Italia, che notoriamente non svolge alcuna attivita’ di trading e pubblica tali indicazioni a puro scopo informativo. Si prega di leggere, a questo proposito, il disclaimer ufficiale di WSI.

_______________________________________

La sessione di oggi si e’ aperta in leggera lettera. Boeing (BA) e Procetr & Gamble (PG) hanno pubblicato risultati trimestrali superiori alle attese. Dopo l’improvviso calo del prezzo del greggio, i maggiori indici hanno invertito tendenza. Il dato macro sulla vendita di case nuove e’ risultato migliore rispetto alle stime, mentre quello sugli ordinativi di beni durevoli e’ stato negativo.

Al momento, l’indice Dow Jones sta guadagnando 53 punti a 9942, il Nasdaq è in rialzo di 28 punti a 1957 e l’S&P500 è in denaro di 6 punti a 1117.
Si stanno distinguendo in positivo i settori Internet, telecomunicazione mobile, semiconduttori, software e biotecnologia.
Le letture del rapporto “put-call” sono state del 135% alle 10:00 e del 133% alle 11:00.
L’indice VIX si trova al livello di 16.18. L’indice ”advance/decline” sta facendo registrare una lettura di +1000. I volumi sul NYSE sono di 712 milioni di titoli scambiati.

L’indice Dow Jones ha chiuso a quota 9888 ed una chiusura sopra l’importante livello di resistenza di 10000 sarebbe un fattore positivo. Vorremmo ora sottolineare il fatto che il Dow ha fatto segnare nuovi minimi discendenti, mentre l’S&P500, il Nasdaq ed il SOXX non lo hanno seguito, evidenziando cosi’ una non-conferma positiva.

TRADING OPERATIVO:

Questa mattina, dopo un debole inizio, tutte le nostre posizioni stanno scambiando in denaro: YHOO +2.7%, GILD +2.4%, KLAC +1.9%, XMSR +0.8% e TXN +2.6%. Unica eccezione per il titolo di TWP che sta perdendo oltre l’1%.

DA QUI ALLA CHIUSURA:

Questa sera dopo la chiusura, pubblicheranno i risultati trimestrali le societa’ di LSI Logic (LSI), JDS Uniphase (JDSU), Conexant (CNXT) e Ask Jeeves (ASKJ), fra le altre.
Domani mattina, sara’ pubblicato il dati macro sulle richieste di nuovi sussidi di disoccupazione.

POSIZIONI RIALZISTE:

GILD (APERTA IL 27/9 A $35.80; ATTUALE $34.24; PERF –4.36%)

TWP (APERTA IL 29/9 A $43.65; ATTUALE $39.96; PERF –8.45%)

QSII (APERTA IL 4/10 A $51.40; CHIUSA IL 26/10 A $49.81; PERF –3.09%)

KLAC (APERTA IL 7/10 A $43.15; ATTUALE $44.03; PERF +2.04%)

JNPR (APERTA IL 7/10 A $25.32; CHIUSA IL 22/10 A $24.65; PERF –2.65%)

TXN (APERTA IL 7/10 A $22.81; ATTUALE $23; PERF +0.83%)

QCOM (APERTA IL 25/10 A $41.15; CHIUSA IL 26/10 A $39.80; PERF –3.16%)

YHOO (APERTA IL 25/10 A $34.70; ATTUALE $35.55; PERF +2.45%)

XMSR (APERTA IL 25/10 A $32.50; ATTUALE $32.27; PERF –0.71%)

VRSN (APERTA IL 25/10 A $24.82; CHIUSA IL 16/10 A $25.98; PERF +4.65%)

P.S.: Ricordiamo che venerdi’ 29 saremo ospiti della trasmissione “Azione” in onda su Bloomberg TV alle 15:00.