WALL STREET AFFONDA SOTTO IL PESO DI CISCO

8 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

A circa due ore e mezzo dalla chiusura della seduta, i principali indici azionari si portano con decisione sulla strada dei ribassi, stretti dalla morsa di Cisco.

Il primo produttore di infrastrutture per le telecomunicazioni e Internet e’ tornato infatti alla ribalta, dopo che ieri era riuscito ad atterrare il Nasdaq, cancellando gli entusiasmi con cui erano iniziate le contrattazioni questa mattina.

Verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina.

Sui listini in generale stanno mostrando una tendenza al rialzo il settore delle infrastrutture di rete, semiconduttori, utility, disk drive, petrolifero, telecomunicazioni e asistenza medica.

In calo invece la grande distribuzione, chimico, cartaceo, arricurativo, software e trasporto aereo.