WALL STREET: A META’ SEDUTA INDICI USA DEBOLI

21 Marzo 2005, di Redazione Wall Street Italia

*Marco Bonelli, Managing Director di Raymond James, e’ molto conosciuto tra gli investitori istituzionali e i trader italiani. I suoi commenti quotidiani di meta’ seduta sull’andamento della Borsa Usa (comprese le indicazioni di trading operativo e le posizioni rialziste) non implicano responsabilita’ alcuna per Wall Street Italia, che notoriamente non svolge alcuna attivita’ di trading e pubblica tali indicazioni a puro scopo informativo. Si prega di leggere, a questo proposito, il disclaimer ufficiale di WSI.

_______________________________________

La sessione di oggi si e’ aperta in lettera. La Corte Sprema ha rigettato l’appello di Altria (MO) di pagare $10.5 milioni a un ex fumatore “Malboro” malato di cancro. Interactive Corp. (IACI) dovrebbe acquisire la societa’ di Ask Jeeves (ASKJ) per $1.85 miliardi. La SEC sta indagando su una possibile frode da parte di Time Warner (TWX).

Al momento, l’indice Dow Jones e’ in ribasso di 56 punti a 10572, il Nasdaq è invariato a 2004 e l’S&P500 sta perdendo 6 punti a 1183.
Si stanno distinguendo in negativo i settori oro, linee aeree e tabacco.
L’indice VIX si trova al livello di 13.61. L’indice ”advance/decline” sta facendo registrare una lettura di -1300. I volumi sono di 800 milioni di titoli scambiati.

Sia l’indice Dow Jones che il Nasdaq hanno scambiato al di sotto dei rispettivi minimi di reazione di 10600 e 2000, ma entrambi sono stati in grado di terminare comunque al di sopra. Le chiusure sono state infatti di 10629.67 per il Dow e di 2007.79 per il Nasdaq. Se 10600 e 2000 venissero violati, i prossimi livelli di supporto si trovano a 10560 e 1992 per Dow e Nasdaq rispettivamente.

TRADING OPERATIVO:

Questa mattina, abbiamo aperto una nuova posizione rialzista su USANA Inc. (USNA). La societa’ ha recentemente pubblicato risultati trimestrali superiori alle stime. USNA, dopo aver raggiunto i $50 ha rintracciato ali velli della media mobile a 20 giorni intorno ai $45. Riteniamo possibile un nuovo rialzo fino a $48. Al momento, USNA sta scambiando in rialzo dello 0.6%.

Abbiamo poi aperto anche una posizione al ribasso su MBI Inc. (MBI). Il titolo ha rotto la media mobile a 200 giorni lo scorso giovedi’ a $58.50 ed ha chiuso venerdi’ a $57.49. Siamo dell’opinione che sia destinato a scendere ancora. Al momento, MBI si trova in lettera dello 0.2%.

Tra le nostre posizioni, si stanno distinguendo in negativo i titoli di GILD –1.9%, FO –1.6%, THQI –1.1%, IMAX –1.4% e CHK –1%. FFIV sta guadagnando lo 0.6%, mentre NVLS e YHOO sono pressoché invariati.

Infine, le nostre posizioni ribassiste su FRE e WGO si trovano in lettera dello 0.5% circa.

Vedi decine di small e medium cap in forte crescita segnalate da
WSI nella rubrica Titoli Caldi, una delle 11 sezioni in tempo reale
riservate agli abbonati a INSIDER. Se non sei gia’ abbonato, clicca sul
link INSIDER

DA QUI ALLA CHIUSURA:

Domano mattina, sara’ pubblicato il dati macro sull’indice dei prezzi alla produzione.
Inoltre, alle 14:15, sara’ annunciata la decisone della Fed sui tassi di interesse.

POSIZIONI RIALZISTE:

GILD (APERTA IL 27/9 A $35.80; ATTUALE $34.71; PERF –3.04%)

NMGA (APERTA IL 23/11 A $68.40; CHIUSA IL 16/3 A $86.70; PERF +26.75%)

NVLS (APERTA IL 3/12 A $29.40; ATTUALE $26.80; PERF –8.84%)

YHOO (APERTA IL 13/12 A $37.65; ATTUALE $31.10; PERF –17.40%)

FO (APERTA IL 18/2 A $83.60; ATTUALE $81.40; PERF –2.63%)

THQI (APERTA IL 25/2 A $27.10; ATTUALE $28.80; PERF +6.27%)

SPLS (APERTA IL 9/3 A $32.60; CHIUSA IL 16/3 A $31.11; PERF –4.57%)

IMAX (APERTA IL 11/3 A $10.22; ATTUALE $8.95; PERF –12.43%)

FFIV (APERTA IL 14/3 A $54.35; ATTUALE $54.97; PERF +1.14%)

TSRA (APERTA IL 15/3 A $41.60; CHIUSA IL 17/3 A $39.50; PERF –5.05%)

CHK (APERTA IL 17/3 A $22.35; ATTUALE $22.53; PERF –0.81%)

USNA (APERTA IL 21/3 A $45.0; ATTUALE $45.22; PERF +0.49%)

POSIZIONI RIBASSISTE:

FRE (APERTA IL 16/3 A $65.98; ATTUALE $64.03; PERF +2.96%)

WGO (APERTA IL 18/3 A $32.38; ATTUALE $32.06; PERF. +1.17%)

MBI (APERTA IL 21/3 A $57.60; ATTUALE $57.42; PERF +0.31%)