WALL ST. RIDUCE PERDITE CON UTILIY E INDUSTRIALI

14 Settembre 2009, di Redazione Wall Street Italia

I listini azionari Usa si avvicinano al giro di boa incerti tra denaro e lettera, con utility e industriali che hanno aiutato il mercato a cancellare i cali accusati in avvio di seduta. A deprimere il morale degli investitori le preoccupazioni secondo cui il rally azionario visto ultimamente si sia spinto troppo oltre, superando le prospettive di crescita degli utili societari.

Vuoi sapere cosa comprano e vendono gli Insider di Wall Street? Prova ad abbonarti a INSIDER: costa meno di 1 euro al giorno. Clicca sul link INSIDER

Avery Dennison, la maggiore produttrice di etichette al mondo, e Sealed Air, la societa’ del Bubble Wrap, fanno un balzo di quasi il 5% dopo che Bank of America ha consigliato di comprare i titoli. AES traina al rialzo gran parte delle utility dopo che il Wall Street Journal ha scritto che il fondo sovrano cinese sta prendendo in considerazione l’idea di comprare una quota nell’azienda.

Tra i settori si distinguono in negativo i finanziari dove a guidare i ribassi sono Citigroup e Janus Capital. L’operatore tlc Sprint Nextel fa un balzo dell’11% percent dopo le indiscrezioni secondo cui Deutsche Telekom AG sarebbe gia’ all’opera sui termini finanziari e le procedure di acquisto.

In giornata non sono presenti dati macroeconomici di rilievo, ma l’attenzione degli operatori sara’ rivolta all’intervento del presidente Obama che in via straordinaria terra’ un discorso sul sistema di finanziario proprio a Wall Street, ad un anno di distanza dal crollo di Lehman Brothers e dallo scoppio della crisi finanziaria.

A livello settoriale le migliori performance sono segnate dai comparti: Natural Gas-UNG +2.7%, Coal-KOL +1.7% and Real Estate- IYR 0.9%. ETF weakness: Solar-TAN -1.7%, Base Metals-DBB 1.6%, Agribusiness-MOO -1.4%, Livestock-COW -1.3%, Silver-SLV -1.2% e Commodities-GSG -1.2%. Tra i piu’ forti ribassi: Solar-TAN -1.7%, Base Metals-DBB 1.6%, Agribusiness-MOO -1.4%, Livestock-COW -1.3%, Silver-SLV -1.2% and Commodities-GSG -1.2%.

Alle 18.30 circa il volume di scambio e’ di 483 milioni di pezzi al NYSE e 980 milioni al Nasdaq. I titoli in rialzo contro quelli in ribasso sono 1469 a 1391 al Nyse e 1272 a 1255 al Nasdaq. I nuovi massimi contro i nuovi minimi delle ultime 52 settimane sono: 107 a 1 al NYSE e 47 a 2 al Nasdaq.