WALL ST: REAGISCE BENE DOPO DATI ECONOMICI

1 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Wall Street in territorio decisamente positivo nonostante il dato relativo all’indice dei manager americani responsabili degli ordini di acquisto per le aziende (NAPM) sceso in luglio a quota 43,6, contro i 44,7 di giugno.

Verificare aggiornamento indici in TEMPO REALE in prima pagina

Sconfortante anche il risultato sulla spesa per le costruzioni negli Stati Uniti che ha registrato nel mese di giugno una contrazione dello 0,7%.

Il dato si e’ attestato al di sotto delle aspettative degli analisti sentiti da CNBC e dall’agenzia di stampa Dow Jones che si attendevano un aumento dello 0,2%.

La reazione degli investitori si puo’ spiegare con la speranza di un ulteriore taglio dei tassi da parte della Federal Reserve il prossimo 21 agosto.

VEDI QUALI SONO I TITOLI DI RILIEVO CHE STANNO MUOVENDO I MERCATI:


WALL STREET: I TITOLI CHE MUOVONO IL MERCATO