WALL ST: FUTURE SUL DOW MIGLIORA GRAZIE A P&G

5 Agosto 2002, di Redazione Wall Street Italia

A un’ora dall’inizio delle contrattazioni a Wall Street, i future sugli indici Usa limano le perdite rispetto alla precedente rilevazione ma rimangono in rosso. Il contratto sul Dow Jones risale la china grazie agli utili positivi della blue chip Procter&Gamble (PG – Nyse). Pressione sui titoli high tech e bancari.

Alle 14:30 (le 8:30 ora di New York) il contratto future sull’indice S&P 500 perde 3,60 punti (-0,42%.

Il derivato sull’indice Nasdaq è in calo di 13 punti (-1,45%).

Il contratto sull’indice Dow Jones è in ribasso di 31 punti (-0,37%).

Sul mercato obbligazionario, l’ultima emissione del titolo del Tesoro USA a 10 anni fa registrare prezzi a 104,23 e rendimenti al 4,27%.

L’inizio della settimana si presenta all’insegna dell’incertezza. Le prime sedute del mese di agosto non hanno rassicurato affatto gli investitori che, sfiduciati dalla comunicazione di dati macroeconomici sconfortanti, hanno preferito optare per le vendite .
Attesa oggi per la pubblicazione dell’Ism dei servizi alle ore 16:00 (le 10:00 ora di New York).

DA SEGNALARE

Performance negativa in preborsa per il colosso infrastrutture Internet Cisco Systems (CSCO – Nasdaq) che, dopo la chiusura delle contrattazioni di martedi’, comunichera’ i risultati trimestrali.

Le preoccupazioni sulle condizioni economiche e finanziarie in America latina continuano a mettere sotto pressione gli istituti di credito maggiormente esposti. Sul comparto bancario incide anche la decisione della banca d’affari Lehman Brothers di modificare il suo sistema di rating. Il cambiamento mette sotto pressione Citigroup (C – Nyse) e J.P. Morgan (JPM – Nyse), i cui rating sono stati abbassati dallo “strong buy” del precedente sistema di rating all’”equal weight” del nuovo metodo adottato. Non si tratterebbe di un cambiamento dovuto soltanto all’introduzione del nuovo sistema di valutazione da parte di Lehman, che ha infatti tagliato le stime sugli utili di JPM relativi al 2002 e al 2003 e di C relativi al 2002.

Sul settore telecom (XTC ) si mette in luce la decisione della societa’ BellSouth (BLS – Nyse) di acquistare azioni proprie .

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA

Per avere tutti i dettagli clicca su WSI PRE-BORSA, in INSIDER.