WALL ST: DOW PIATTO NASDAQ CADE NEL FINALE

8 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

A meno di due ore dal termine degli scambi a New York, l’indice delle Blue Chip cancella i guadagni mentre il tabellone elettronico del Nasdaq, con una cessione vicina al 4%, cade in area 3.200 punti.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

L’estenuante attesa, destinata a durare sino a domani pomeriggio, per conoscere il nuovo presidente degli Stati Uniti, ha finito con lo sgonfiare i titoli – come quelli del settore farmaceutico – in rialzo sull’aspettativa di una vittoria repubblicana.

Sul tabellone elettronico pesano le incertezze per i profitti societari del terzo trimestre, e la preoccupazione che molti titoli high-tech siano sopravvalutati rispetto alle reali possibilita’ di crescita.

SPECIALE ELEZIONI WALL STREET ITALIA:


Elezioni Usa: lo scontro minuto per minuto
Elezioni Usa: lo scontro Stato per Stato
Wall Street preferisce poteri separati negli Usa
Elezioni Usa: la veglia rischia di finire domani
Elezioni Usa: Bush gioverebbe a settore difesa UE
Bush non fa bene all’euro, dicono gli economisti
Elezioni Usa: la veglia rischia di finire domani
Elezioni Usa: i dubbi di Bush dell’economista
Studio: i democratici fanno bene al portafoglio
Se vince Bush, nuova prosperita’ reaganiana
Elezioni Usa: titoli preborsa dicono Bush
Elezioni Usa: i titoli che potrebbero guadagnare
Elezioni Usa: le esigenze della Nuova Economia
Elezioni Usa: impatto su settore aerospaziale UE
Elezioni Usa: AmEx tifa per Greenspan

Elezioni Usa: primo vincitore e’ Alan Greenspan