WALL ST: CISCO RIACCENDE LA VOGLIA DI NASDAQ

9 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il settore tecnologico, dopo i buoni risultati di Cisco, domina la seduta facendo schizzare il tabellone elettronico sopra quota 3.900 punti. Battuta d’arresto tra i grandi del Dow Jones che cedono oltre mezzo punto percentuale.

(verificare aggiornamento indici IN TEMPO REALE in prima pagina)

Tra i principali titoli in movimento questa mattina sulla borsa di New York:

Nel settore dell’abbigliamento, Abercrombie & Fitch (ANF), la catena di abbigliamento piu’ in voga tra gli studenti universitari americani, ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 21 centesimi per azione, al di sopra delle aspettative degli analisti. Questa mattina il titolo Abercrombie e’ in rialzo del 5,5%.
(Vedi Moda: Abercrombie batte aspettative su utili e Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni, Cisco Systems (CSCO), il colosso delle infrastrutture per le telecomunicazioni, ha chiuso il quarto trimestre del suo anno fiscale con un utile pro forma di 16 centesimi per azione, al di sopra delle aspettative per un solo centesimo. Il titolo Cisco guadagna il 5,5%.
(Vedi Utili Cisco Systems sopra spettative e Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore delle telecomunicazioni, VoiceStream Wireless (VSTR) ha registrato nel secondo trimestre una perdita di $2,16 per azione, al di sotto delle previsioni di Wall Street. Il titolo VoiceStream segna un rialzo di poco superiore al 3%.

Nel settore dei semiconduttori, Applied Materials (AMAT) guadagna quasi il 3%. I dati di bilancio dell’azienda sono attesi per oggi alla chiusura dei mercati americani.

Phone.com (PHCM) ha chiuso le trattative per l’acquisizione di Software.com (SWCM) con un’offerta di $6,4 miliardi e strappa Donald Listwin dal top management di Cisco. Il titolo Phone.com guadagna il 19%, mentre Software.com segna un rialzo del 31,75%.
(Vedi Internet: nasce leader delle comunicazioni vocali)

Nel settore industriale, Bridgestone/Firestone (BRDCY) ha annunciato il ritiro dal mercato di circa 20.000 pneumatici per veicoli commerciali e fuoristrada al centro delle indagini sulla morte di circa 40 persone. Anche se la maggior parte dei modelli coinvolti nello scandalo vengono montati su autoveicoli della linea Explorer di Ford Motor (F), la piu’ venduta nel mercato dei fuoristrada, l’operazione di ritiro coinvolgera’ i pneumatici montati su qualsiasi marca di auto. Questa mattina il titolo Bridgestone/Firestone rimane invariato, mentre Ford perde piu’ dello 0,5%.
(Vedi Usa: Firestone ritira pneumatici assasini)

Nel settore finanziario, Barclays (BCS), la terza banca inglese, con un’offerta di £5,5, pari a 362 pence per azione, ha aperto le trattative per l’acquisizione di Woolwich, finanziaria specializzata in mutui immobiliari. Il titolo Barclays segna un ribasso di poco inferiore al 6%.
(Vedi Banche: Barclays offre £5,5 per Woolwich)

Nel settore commerciale, Wal-Mart Stores (WMT), la catena americana di grandi magazzini, ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 36 centesimi per azione, in linea con le aspettative. Il titolo Wal-Mart e’ in ribasso di quasi il 5,5%.
(Vedi: Aziende: tutti i risultati del trimestre)

Nel settore delle telecomunicazioni, NBC Internet (NBCI), la divisione Internet del network televisivo NBC, si e’ rivelata un pozzo senza fondo, in grado di accumulare perdite per oltre 150 milioni di dollari nell’ultimo trimestre e i vertici della societa’ hanno lanciato un piano di ristrutturazione che prevede un taglio di 170 unita’ al personale, pari al 20% della forza lavoro. Il titolo NBC Internet guadagna lo 0,5%.
(Vedi: Internet: 170 licenziamenti a NBC)

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli al New York Stock Exchange (dati delle 10:00) con rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(CPQ) Compaq Computer Corporation 5,994,700 31.563 +0.563 +1.81%;

(LU) Lucent Technologies Inc. 3,785,800 40.688 +0.188 +0.46%;

(NOK) Nokia Corporation 3,251,000 39.938 +0.938 +2.40%;

(GE) General Electric Company 3,249,200 54.063 +0.313 +0.58%;

(T) AT&T Corp. 3,066,800 29.938 invariato 0.00%;

(VZ) Verizon Communications 2,503,600 41.813 -0.688 -1.62%;

(NT) Nortel Networks Corporation 2,188,900 80.750 -0.250 -0.31%;

(AOL) America Online, Inc. 1,940,800 53.438 -0.625 -1.16%;

(MOT) Motorola, Inc. 1,933,900 35.000 -0.125 -0.36%;

(WMT) Wal-Mart Stores, Inc. 1,567,900 54.563 -3.063 -5.31%.

Ecco di seguito la lista dei 10 titoli al Nasdaq (dati delle 10:00) con rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 27,328,500 69.125 +3.625 +5.53%;

(MSFT) Microsoft Corporation 5,861,800 73.688 -0.438 -0.59%;

(INTC) Intel Corporation 3,654,200 63.500 +1.875 +3.04%;

(PHCM) Phone.com, Inc. 4,463,400 93.000 +14.938 +19.14%;

(AMAT) Applied Materials, Inc. 3,231,500 72.563 +2.000 +2.83%;

(DELL) Dell Computer Corporation 3,220,000 41.750 +0.063 +0.15%;

(SUNW) Sun Microsystems, Inc. 2,682,700 114.500 +2.625 +2.35%;

(SNPS) Synopsys, Inc. 3,036,900 31.625 -1.875 -5.60%;

(ORCL) Oracle Corporation 2,733,000 83.875 +0.875 +1.05%;

(WCOM) WorldCom, Inc. 2,791,300 36.000 +0.063 +0.17%.