WALL ST: BRILLA IL DOW, VOLATA FINALE PER NASDAQ

25 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Chiusura in crescita per gli indici di Wall Street, sostenuti dai guadagni del comparto tecnologico. Il Dow ha beneficiato dei rialzi di SBC Communications Inc. (SBC – Nyse) e AT&T (T – Nyse).

Il Nasdaq ha chiuso a 1.984,31 (+1,28%), il Dow Jones a 10.405,50 (+1,61%), l’ S&P 500 a 1.190,50 (+1,61%) e il Russell 2000 a 476,99 (+0,58%).

Il Nasdaq in decisa ripresa nelle ultime battute, deve la spinta verso l’alto a PeopleSoft (PSFT – Nasdaq) e CNET Networks (CNET – Nasdaq).

“PeopleSoft e’ il tipo di societa’ che gli investitori stanno cercando – ha commentato Noah Blackstein della canadese Dynamic Mutual Funds, aggiungendo che gli investitori si rivolgono a gruppi che riescono a incrementare gli utili – nonostante il rallentamento economico”.

Hanno condizionato ancora la seduta odierna gli utili societari, che dalla scorsa settimana stanno scendendo a pioggia sui mercati americani.

“Mi sembra che ci sia un recupero nell’aria, ma non credo che durera’ a lungo”, e’ l’opinione di Matthew Johnson di Lehman Brothers Inc.

Spiega il rally odierno con parole caute anche Edgar Peters, chief investment officer di PanAgora Asset Management, secondo cui “quello di oggi e’ solo un rimbalzo tecnico e non credo che vedremo un trend chiaro fino al quarto trimestre”.

“Ogni buona notizia da’ una spinta al mercato”, ha dichiarato infine Mark Beale di New Star Asset Management.

Beale ha tuttavia aggiunto di non credere che “si assistera’ a un vero trend di crescita fino all’inizio del prossimo anno”.

Sui listini in generale, hanno mostrato una tendenza al rialzo i settori software, biotech, cartario, chimico, grande distribuzione.

In ribasso, invece, i settori semiconduttori, assicurativo, oro, sanitario.

VEDI QUALI SONO I TITOLI DI RILIEVO CHE HANNO MOVIMENTATO I MERCATI:


WALL STREET: I TITOLI CHIAVE DEL 25 LUGLIO