Wal Mart annuncia utile in salita nel quarto trimestre

18 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Wal Mart ha annunciato conti in salita del quarto trimestre. Il gigante dei retailer americano ha registratio un utile netto di 4,6 miliardi dollari, o 1,22 dollari per azione, rispetto ai 3,8 miliardi dollari, o 97 centesimi per azione, dello stesso trimestre di un anno fa. Il colosso statunitense della grande distribuzione ha riportato un Eps adjusted di 1,17. per azione. Gli analisti avevano previsto un guadagno di 1,12 dollari per azione. Il giro d’affari, nel trimestre, è salito del 4,6% a 112,8 miliardi dollari. Wal Mart, per il primo trimestre 2010, prevede che l’utile da attività continuative si attesti in una forchetta compresa tra gli 81/ 85 centesimi per azione in linea con le previsioni degli analisto che annunciavano utili di 85 cents per azione. Per il 2011, le previsioni di guadagno del magastore americano sono comprese in un range tra i 3,90/ 4 dollari per azione. Anche qui Wal Mart centra le attese del mercato che aveva previsto un guadagno di 3,98 dollari per azione.