VOLATILITA’, CROLLI IN BORSA E HEDGE FUNDS

24 Settembre 2002, di Redazione Wall Street Italia

I trader con una certa esperienza (diciamo piu’ di 15 anni di borsa) considerano con qualche sufficienza il lamento dei piccoli investitori sulla volatilita’ del mercato. Soprattutto perche’ volatilita’, ormai, e’ diventato sinonimo di prezzi in forte calo….

….Gli hedge funds – la cui strategia molto spesso contempla lo short selling, e cioe’ la vendita di azioni che non si possiedono con l’obiettivo di ricomprarle in un momento successivo a prezzi piu’ bassi approfittando dei cali in borsa – sono in questo momento un facile capro espiatorio, da parte di chi li accusa di esarcerbare il movimento al ribasso di Wall Street e di tutte le altre borse….

….Ribassisti vorrebbero adesso esserlo tutti. E chi non sa come fare, si infuria e spara ad alzo zero contro chi fa dell’essere short una tecnica di trading….

…Ci sono ormai aneddoti interessanti su questi episodi. Alcuni piccoli investitori cominciano a scrivere sui forum finanziari che e’ ora di mettere in galera i ribassisti (e il forum di Wall Street Italia non e’ esente da queste ondate anti-hedge funds e anti-short); in America su alcuni dei forum piu’ frequentati, sui manager di hedge funds ribassisti e’ stato scritto: “mandiamoli a Guantanamo coi Talebani, e poi facciamoli giudicare da un tribunale sommario”….

Questi sono alcuni paragrafi dell’articolo. Per leggero nella sua interezza clicca su ANALYZE THIS, in INSIDER.