VODAFONE E MANNESMANN, ACCORDO PIU’ VICINO

1 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Vodafone AirTouch e la Mannesmann sarebbero più vicine a un accordo amichevole grazie all’apertura dell’amministratore delegato del gruppo anglo-statunitense, Chris Gent, il quale potrebbe cedere ai soci del Gruppo tedesco una quota di circa il 50% nell’eventuale nuovo gigante delle telecomunicazioni mondiali.

La notizia è riportata dal Financial Times secondo il quale Gent potrebbe offrire all’amministratore delegato di Mannesmann, Klaus Esser, fino al 49,9% del nuovo Gruppo.

In Borsa, intanto, le Vodafone guadagnano il 3,4% e le Mannesmann il 2,9.