Vivendi rischia multa in Brasile per irregolarità (Valor Economico)

8 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Grattacapi in vista per Vivendi. Secondo quanto riportato oggi dal quotidiano brasiliano Valor Economico l’autorità di borsa brasiliana avrebbe rilevato irregolarità nell’offerta del gruppo francese verso l’operatore di telefonia fissa GTV, acquistandone opzioni sulle azioni senza dare opportune informazioni agli investiotir e a Telefonica, anch’essa in corsa per l’acquisto della GTV. Vivendi rischierebbe una multa di oltre 1,6 mld di dollari.