VIVENDI: LE BANCHE HANNO PRONTO UN PIANO

3 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le banche corrono in aiuto di Vivendi Universal e si preparano a concedere un prestito ponte di €2,5 miliardi.

Lo scrive il Financial Times di oggi, ricordando che venerdì scorso Bnp Paribas e Societe Generale avevano rifiutato la
concessione di nuovi prestiti al gruppo francese.

Il piano dovrebbe prevedere anche la cessione di alcuni asset.

La vicenda di Vivendi sta impensierendo molti investitori in Italia, anche nell’ipotesi che IntesaBci abbia una forte esposizione nei confronti del gruppo francese.

Vivendi è al centro dell’attenzione anche oltre Atlantico. Il Wall Street Journal scrive che il numero uno del gruppo, Jean Marie Messier, ha ottenuto una buonuscita di €18 milioni.

In borsa a Parigi il titolo Vivendi Universal perde quasi cinque punti percentuali.