Vivendì presenta conti sopra attese e migliora l’outlook

1 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – I conti di Vivendì sorprendono positivamente gli analisti. Il colosso francese dell’entertainment ha riportato risultati migliori delle previsioni nel secondo trimestre, seppur in leggera contrazione. L’utile netto adjusted è sceso del 3,4% a 790 mln, superando le attese di 719 mln, mentre i ricavi sono balzati del 6,2% a 7,06 mld di euro, superando il consensus di 6,86 mld. Il semestre chiude così con un utile adjusted in ascesa del 4% a 1,526 mld di euro, superiore alle stime degli analisti che indicavano un utile inferiore a 1,5 miliardi. I ricavi segnano una crescita del 6,1 a 13,98 mld. La società ha anche migliorato l’outlook per il 2010, complice la buona performance delle società recentemente acquisite, ed anticipa un aumento dell’EBITA, dell’utile adjusted ed un dividendo annuale di 1,40 euro per azione. Il titolo Vivendì festeggia oggi a Parigi, segnando un rialzo del 2,85% a 18,395 euro e collocandosi proprio in vetta al paniere del CAC-40.