Viacom, utile in rialzo che batte le attese

5 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Viacom ha annunciato i conti del secondo trimestre 2010 riportando un utile netto di 420 milioni di dollari 69 centesimi per azione in crescita dai 277 milioni, 46 centesimi per azione, dello stesso periodo dello scorso anno. Il risulato batte le attese degli analisti che prevedevano 67 centesimi per azione. I ricavi sono rimasti sostanzialmente stabili a 3,3 miliardi di dollari rispetto ai 3,299 miliardi dello scorso anno. Qui il risultato è al di sotto delle previsioni che avevano preannunciato un giro d’affari di 3,43 miliardi. Intanto a New York il titolo di Viacom cede lo 0,70% a 38,13 dollari per azione.