VIA LIBERA A FUSIONE AT&T MEDIAONE

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Federal Communications Commission ha dato il via libera definitivo alla fusione tra At&t (T) e Mediaone (UMG). L’autorita’ di controllo ha tuttavia imposto al gigante telefonico alcune dismissioni, tra cui la partecipazione in Time Warner Cable.

L’operazione valutata $54 miliardi, consente a At&t di diventare il primo operatore nel sistema di televisione via cavo degli Stati Uniti.

At&t intende offrire, attraverso il suo network a larga banda, programmi televisivi, servizi telefonici e connessioni Internet ad altissima velocita’.

La notizia e’ stata accolta con soddisfazione in borsa, dove il titolo At&t e’ scambiato a $36,13, in rialzo del 2,84%.