Vertex annuncia l’avvio del programma cardine di fase III condotto sul farmaco VX-809 in combin

27 Febbraio 2013, di Redazione Wall Street Italia

Vertex Pharmaceuticals Incorporated (Nasdaq: VRTX) ha annunciato oggi l’avvio di un programma globale di sviluppo di fase III delle combinazioni a dose fissa di VX-809 (lumacaftor) e ivacaftor in pazienti affetti da fibrosi cistica (FC) che presentano due copie (omozigosi) della mutazione F508del del gene CFTR (Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator). Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Vertex Pharmaceuticals IncorporatedMedia:Megan Goulart, 617-341-6992mediainfo@vrtx.comoInvestitori:Michael Partridge, 617-341-6108oKelly Lewis, 617-961-7530oInformazioni per pazienti e medici:Nell’America Settentrionale1-877-634-VRTX (8789)medicalinfo@vrtx.comoNegli altri Paesi44 (0) 1923 437 672EUmedicalinfo@vrtx.com