Ventaglio, curatori fallimentari avviano procedura mobilità

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Collegio dei Curatori del fallimento de “I VIAGGI DEL VENTAGLIO S.p.A. in liquidazione” comunica che, su conforme autorizzazione del comitato dei creditori, in data 16 novembre 2010 è stato dato avvio alla procedura di mobilità, che è stata esperita e conclusa, ad ogni conseguente effetto, con la sottoscrizione dell’accordo sindacale in data 30 novembre 2010, accordo che, nel rispetto di quanto disciplinato dalle richiamate disposizioni di legge, ha determinato tra l’altro i termini e le modalità di risoluzione dei rapporto di lavoro con le maestranze della fallita società. In esecuzione di quanto pattuito con le organizzazioni sindacali ed avvalendosi della facoltà attribuitagli, il fallimento ha quindi ritenuto opportuno comunicare oggi il recesso ai 137 lavoratori attualmente posti in cassa integrazione guadagni straordinaria a carico dell’INPS, al fine di agevolarne la successiva collocazione in mobilità al termine del complessivo periodo di fruizione della cassa integrazione, ovvero anche prima di tale periodo, in presenza di concreta possibilità di rioccupazione con i benefici di legge, anche presso imprenditori che, medio tempore, si rendessero cessionari/affittuari dell’azienda o di suoi specifici rami.