VENETO, LE VIRTU’ DELL’ASINO

22 Marzo 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Venezia, 22 mar – “L’asino è un animale dalla versatilità unica ed è per questo che lo scorso dicembre ho invitato anche al consumo del latte d’asina, e sono contento che oggi i dati mi diano ragione”. Lo ha ricordato il vicepresidente della Giunta Regionale del Veneto Luca Zaia, commentando la notizia della Coldiretti sulla crescita della domanda di questo alimento. “La soddisfazione è tanto maggiore – ha aggiunto Zaia – se penso che il lancio della mia iniziativa in Veneto era stato salutato da sorrisini sarcastici; eppure conoscevo bene le proprietà del latte d’asina, che lo rendono alimento importante nella dieta degli intolleranti al lattosio e ricercatissimo per lo svezzamento pediatrico, e che è molto simile al latte materno umano e consigliabile a tutti i consumatori in generale”. “Ricordo però anche – ha aggiunto Zaia – che l’idea di dedicarsi alla costituzione di questi allevamenti aveva trovato accoglienza favorevole soprattutto tra i giovani allevatori. Oggi proprio a loro voglio ricordare come il Piano di Sviluppo Rurale del Veneto, che ha una dote finanziaria di 914 milioni di euro, ci sarà la possibilità di dare risposta a quanti desiderano costituire allevamenti, anche di piccole dimensioni, per la produzione di latte d’asina”.