VC: INTEL CONTINUA A FINANZIARE START-UP

22 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

L’attivita’ di venture capital sta rallentando, ma Intel Corp. (INTC – Nasdaq) intende investire in societa’ start-up allo stesso livello dell’anno scorso, quando e’ stato classificato l’investitore aziendale piu’ attivo.

Secondo Venture Capital Association e Venture Economics, l’investimento dei VC e’ infatti sceso nel quarto trimestre del 31% – $19,6 miliardi contro i $28,3 miliardi del terzo trimestre.

Intel Capital, che l’anno scorso a versato $1,3 miliardi nelle tasche di 330 nuove societa’ tecnologiche prevede di finanziare quest’anno almeno altrettante start-up ed ha finora reso disponibili fondi a 26 aziende.

La societa’ di ricerche Venture Economics ha sottolineato che i guadagni degli investimenti di ventura sono calati al 6,4% nel terzo trimestre rispetto al 59,4% dell’ultimo periodo del 1999, ma Intel Capital ha deciso di mantere costante la propria strategia.

“Si sta ritornando alla normalita’”, ha commentato Steve Nachtsheim del ramo di investimento di Intel riguardo al calo delle valutazioni.