VALUTE: VOLATILITA’ MOLTA ALTA NEL CAMBIO EUR/USD

18 Febbraio 2004, di Redazione Wall Street Italia

(WSI) NEW YORK – 18 FEBBRAIO – Giornata di altissima volatilita’ sul mercato valutario, mentre i mercati azionari sembrano vivacchiare senza troppi spunti. E’ raro che si verifichino oscillazioni cosi’ forti sul fronte della valute.

Oggi l’euro e’ arrivato a sfiorare i nuovi massimi assoluti, a un soffio da quota $1,30, ma nel pomeriggio newyorkese la valuta europea e’ stata venduta a piene mani ed e’ arrivata a quotare fino a $1,2669.

Secondo le ricostruzioni dei trader del Forex a New York, il dollaro ha recuperato per due motivi: sono circolati rumors sul fatto che la Banca del Giappone possa intervenire sul mercato vendendo yen per garantire la ripresa economica nel paese; e inoltre hanno avuto certamente effetto le dichiarazioni di Jaques Chirac, il presidente francese, il quale ha detto che non “bisognerebbe permettere che l’euro salga troppo velocemente”.