VALUTE, DOLLARO SALE AL TOP DI MOLTE SETTIMANE

1 Agosto 2008, di Redazione Wall Street Italia

Nei primi scambi sulla piazza europea il dollaro si rafforza sull’euro, arrivando a quota 1.5544 dopo che il dato chiave sul mercato del lavoro Usa ha mostrato in luglio una contrazione degli occupati di minore entità rispetto alle stime. Nel frattempo una riduzione dell’appetito di rischio mette sotto pressione il biglietto verde nei confronti dello yen. Controlla il valore dell’euro in tempo reale

Gli occupati sono calati di 51.000 unità a luglio, rispetto alle 75.000 attese dagli economisti. Il tasso di disoccupazione è salito a 5,7%. Alle 16 l’attenzione dei dealer sarà rivolta all’Ism per il settore manifatturiero, un’altra lettura chiave per capire l’andamento dell’economia e di conseguenza le prospettive di politica monetaria.