UTILI: YAHOO BATTE LE STIME DI UN PENNY

10 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Il colosso Internet Yahoo! (YHOO – Nasdaq) ha registrato nel secondo trimestre del 2002 un utile di $21,4 milioni, o di 3 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dell’anno precedente il gruppo aveva subito una perdita di $48,5 milioni, o di 9 centesimi per azione.

Gli analisti si attendevano un utile per azione di 2 centesimi (consensus Zacks).

Il fatturato del gigante si e’ attestato a quota $225,8 milioni, contro i $215 milioni attesi dal consensus. Nello stesso periodo dell’anno scorso, le vendite di Yahoo! erano state di $182,17 milioni.

La societa’ ha poi formulato previsioni relative al terzo trimestre, sottolineando di aspettarsi un fatturato compreso tra $225 milioni e $250 milioni, contro i $231,8 milioni stimati dal mercato.

Per l’intero anno 2002, invece, le vendite dovrebbero attestarsi in un range compreso tra $900 milioni e $940 milioni. Il consensus si attende un fatturato di $899,6 milioni.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale cliccando BOOK USA