UTILI: WESTVACO BATTE LE ASPETTATIVE

22 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Westvaco (W– Nyse), societa’ di prodotti cartacei e confezioni, ha riportato per il secondo trimestre dell’anno, il suo terzo fiscale, un utile netto di $28 milioni, pari a 28 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo aveva registrato un utile di $53,6 milioni, o 53 centesimi per azione.

Il risultato si e’ rivelato al di sopra delle attese degli analisti (consensus First Call/Thomson Financial), che aveva stimato un utile di 19 centesimi per azione.

Il fatturato del gruppo e’ salito a $947,8 milioni rispetto ai $$928 milioni dello scorso anno.

Westvaco ha precisato che gli utili trimestrali includono un beneficio fiscale di 5 centesimi per azione.