UTILI: WAL-MART IN LINEA CON LE ATTESE

15 Maggio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Wal-Mart (WMT – Nyse), una delle trenta blue chip del Dow Jones, ha chiuso il primo trimestre del 2001 con un utile netto di $1,38 miliardi, in rialzo rispetto a $1,33 miliardi registrati nello stesso periodo dello scorso anno.

Gli utili per azione si sono attestati a 31 centesimi per azione, il 3,3% in piu’ rispetto ai 30 centesimi registrati nei primi tre mesi del 2000 e in linea con quanto previsto dagli analisti di First Call/Thomson Financial.

Il fatturato totale e’ cresciuto dell’11,8% portandosi a quota $48,1 miliardi.

La societa’, che gestisce una catena di grandi magazzini, ha inoltre annunciato di aver aumentato il numero di azioni parte del programma di buy back, che arriva ora a un valore totale di $3 miliardi.