UTILI: UBS WARBURG RIDUCE STIME SU CISCO

25 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Nikos Theodosopoulos, analista di UBS Warburg, ha abbassato le stime sugli utili di Cisco Systems (CSCO – Nasdaq), riducendo inoltre il target sul prezzo a $20 dai precedenti $24, sulla base delle ridotte previsioni di crescita economiche espresse dalla banca d’affari.

“Mentre la nostra ricerca suggeriva un trend in miglioramento nelle attivita’ statunitensi di Cisco per il mese di agosto e l’inizio di settembre, i recenti avvenimenti potrebbero portare a un ulteriore rallentamento economico nel breve termine”, ha commentato l’analista di UBS Warburg in una nota alla clientela.

Theodosopoulos ha rivisto al ribasso le stime sull’utile per azione del 2001 a 13 centesimi dai precedenti 18, mentre per il 2002 prevede un utile di 35 centesimi per azione contro i 43 centesimi precedentemente stimati.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA, presenti sul circuito Island ECN, che trovate sul menu in cima alla pagina.