UTILI: TRANSMETA PERDE PIU’ DEL PREVISTO

19 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Transmeta (TMTA – Nasdaq) ha chiuso il quarto trimestre con una perdita di 20 centesimi per azione, 4 centesimi superiore alle stime di Wall Street, ma inferiore al risultato del quarto trimestre del 1999, quando il rosso era stato di 45 cenesimi per azione.

Per il trimestre gennaio-marzo 2001 la societa’ di microprocessori prevede che le vendite cresceranno di circa il 300% sul trimestre precedente, attestandosi a quota $12,4 milioni.

Gli analisti hanno deciso di dare fiducia alla societa’, che ha fatto il suo debutto al Nasdaq a novembre.

Erika Klauer di Deustche Bank, per esempio, ha confermato il rating ‘Strong Buy’ a Transmeta, mentre Alex Gauna di Bank of America Securities ha confermato il proprio ‘Buy’ con target price a $40 per azione.