UTILI: TOYS R US IN LINEA CON LE PREVISIONI

20 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Toys R Us (TOY – Nyse), la prima catena statunitense di negozi di giocattoli, ha riportato per il secondo trimestre una perdita netta di $29 milioni, pari a 15 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo aveva registrato un utile di $3 milioni, o 1 centesimo per azione. Il risultato ha centrato le stime degli analisti (consensus Thomson Financial/First Call), che si attendevano una perdita di 15 centesimi per azione.

Il fatturato e’ salito del 2% a $2,02 miliardi contro i $1,99 miliardi dell’anno precedente.

Per l’intero esercizio gli analisti prevedono un utile di $1,19 per azione.