UTILI: TARGET ‘CENTRA’ LE ASPETTATIVE

21 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Target Corp. (TGT – Nyse), catena americana di supermercati, ha riportato nel terzo trimestre fiscale utili di $271 milioni, o 30 centesimi per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo aveva registrato un utile di $258 millioni, o 28 centesimi per azione.

Il risultato ha centrato le stime degli analisti (consensus Thomson Financial/First Call), che si attendevano utili tra i 28 e i 30 centesimi per azione.

Il fatturato e’ ammontato a $8,95 miliardi contro i $8,25 miliardi dell’anno precedente.