UTILI: SONY DELUDE E RIDUCE STIME SULL’ANNO

25 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Sony Corp. (SNE – Nyse), il gigante giapponese del settore dell’elettronica di consumo, ha chiuso il terzo trimestre del suo anno fiscale con utili in calo del 23% a causa dei ritardi nella produzione e distribuzione della nuova consolle di videogiochi PlayStation2.

La societa’, quotata presso il New York Stock Exchange come ADR (American Depositary Receipt), ha fatto sapere di aver registrato negli ultimi tre mesi del 2000 un utile netto di ¥72,2 miliardi (pari a $614 milioni). Le vendite sono cresciute di solo il 10% portandosi a ¥2.100 miliardi.

A seguito dei deludenti risultati del terzo trimestre, la societa’ giapponese ha deciso di abbassare le proprie stime sugli utili per l’intero anno da ¥10 miliardi a ¥5 miliardi.

Verificare le quotazioni dei titoli in movimento nel preborsa aggiornate in tempo reale nella sezione AFTER HOURS

che trovate sul menu in cima alla pagina.