UTILI: SIEMENS, PERDITA DI €489 MILIONI TERZO TRIM

25 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Siemens ha chiuso il terzo trimestre di quest’anno con una perdita netta di €489 milioni (esclusa la controllata Infineon e le voci straordinarie), rispetto a un attivo di €439 milioni dello scorso anno.

Grazie però ad una manovra finanziaria straordinaria, con la quale Siemens ha messo delle azioni di Infineon nel proprio fondo pensione, Siemens ha potuto dichiarare un utile netto di €1,6 miliardi.

Secondo Siemens, i profitti dell’esercizio 2001 saranno inferiori al 2000, ma gli obiettivi fissati per il 2003 verranno comunque raggiunti.

A Francoforte, il titolo è in rialzo del 2,18% dopo una partenza in flessione.