UTILI: SIEMENS BATTE STIME, +€538 MILIONI I° TRIM

23 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Siemens (-0,23%) ha chiuso il primo trimestre del nuovo esercizio 2001/2002 con un utile netto pari a €538 milioni.

Il fatturato è stato di €20,5 milioni, in crescita rispetto al primo trimestre dello scorso esercizio, quando furono di €19,1 milioni.

I dati sono stati migliori delle attese degli analisti, che si aspettavano ancora perdite per circa €66 milioni.

La divisione che ha registrato la perdita più consistente è stata ancora una volta quella delle Reti ICN, che ha fatto registrare perdite operative per €124 milioni.

La divisione ICM, che si occupa di infrastrutture per la telefonia mobile, ha invece terminato il trimestre con un utile operativo pari a €37 milioni.

Bisogna aggiungere che il risultato è anche frutto della cessione di una quota di controllo della partecipata Infineon (-1,74%), che ha fruttato alla società €157 milioni.