UTILI: PRICELINE BATTE LE ASPETTATIVE

31 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Priceline.com (PCLN – Nasdaq), agenzia di viaggi online, ha riportato per il secondo trimestre dell’anno un utile netto di $2,8 milioni, o 1 centesimo per azione.

Nello stesso periodo dello scorso anno il gruppo aveva registrato una perdita di $11,7 milioni, o 7 centesimi per azione,

L’utile pro-forma e’ stato di $11,7 milioni, pari a 6 centesimi per azione rispetto alla perdita di un centesimo registrata lo scorso anno.

Il dato si e’ rivelato superiore alle stime del mercato (consensus Thomson Financial/First Call) che si attendeva un utile di 1 centesimo per azione.

Priceline ha inoltre registrato un fatturato di $364,8 milioni, in crescita rispetto ai precedenti $352,1 milioni, mentre per il terzo trimestre il gruppo prevede un utile pro-forma di $0,05-$0,07 per azione.