UTILI: PHILIP MORRIS CHIUDE SOTTO LE ASPETTATIVE

31 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Philip Morris (MO – Nyse) ha chiuso il quarto trimestre del 2000 con un risultato inferiore alle aspettative.

Nel trimestre ottobre-dicembre 2000, il piu’ grande produttore mondiale di sigarette ha registrato un utile per azione di 87 centesimi, inferiore di un centesimo alle aspettative degli analisti, ma in crescita rispetto ai 77 centesimi dello stesso periodo del 1999.

Sui conti della societa’, che opera anche nel settore alimentare con il marchio Kraft , ha pesato l’acquisizione di Nabisco Holding Corp, portata a termine il mese scorso.