Società

UTILI: PHILIP MORRIS CENTRA LE ASPETTATIVE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Philip Morris (MO – Nyse) ha chiuso il secondo trimestre con utile in crescita dell’8,4% a $2,288 miliardi, o $1,03 per azione, rispetto ai $2,171 miliardi, o 95 centesimi di un anno fa.

Il risultato e’ in linea con le attese degli analisti consultati da First Call/Thomson Financial che si aspettavano un utile di $1,03-$1,04 per azione.

Le vendite sono salite di $23,188 miliardi, in rialzo dell’11,2% rispetto ai $20,844 miliardi del secondo trimestre 2000.

Verificate le quotazioni dei titoli in movimento nel dopoborsa aggiornate in tempo reale nella sezione BOOK USA che trovate sul menu in cima alla pagina.